c

ARRIVA RENZI ASSO CHIAMA RE ENTUSIASMI E BOCCIATURE.

Segreteria nazionale confederale 22/02/2014 12:28:50

 

ARRIVA RENZI:
Ciascuno dice la sua,dai partiti ai giornalisti passando per i professori.
Noi dell'ISA,Intesa Sindacato Autonomo non abbiamo soverchia fiducia nel sistema dei partiti che consideriamo regime di fatto.
Tuttavia l'ISA,essendo forza sindacale,non può e non vuole astrarsi dal confronto con la realtà del nostro paese : in Italia governa la partitocrazia.
Con essa occorre confrontarsi,oltre la naturale controparte datoriale,per la soluzione dei problemi del mondo del lavoro.
Pertanto,realisticamente,questa Segreteria prende atto della formazione del nuovo governo guidato da Renzi.
Ha delle perplessità sui vissuti di quei ministri che conosce meglio,specialmente su Pier Carlo Padoan e Giuliano Poletti.
L'Ocse ed il Fmi,entrambe strutture dell'economia liberal-capitalista,sono il faro guida del primo,ministro della Economia. Ovvero,dopo Monti e Saccomanni,niente di nuovo sotto il sole : la Unione Europea continuerà a determinare l'economia italiana.
E,con essa,le politiche del Lavoro,guidate da Poletti. Del quale,in verità,sappiamo meno tranne che è uomo nato e cresciuto nel mondo delle Cooperative.
L'ISA  attende quindi di conoscere programma e prime decisioni del governo Renzi,su contenuti ed atti si pronuncerà quando questi saranno manifesti.
L'ISA condanna  faziosi e prevenuti,non saremo certo noi a dimostrarci tali.

Tags: Sindacato I.S.A.; Forza sindacale; Segretario Generale;Carmelo Cassia; nuovo governo; Renzi;Ministri; Pier Carlo Padoan; Giuliano Poletti;